Astrologia
Banner

Astrologia

Home Astrologia

Come si contano i gradi sullo zodiaco?

I gradi dello Zodiaco

Certamente, con l'aiuto dei software...

Grazie ai software è possibile conoscere i gradi in cui si trovano in ogni momento i pianeti sullo zodiaco.

Prima era necessario consultare le effemeridi, cioè gli almanacchi in cui sono contenuti tutti i passaggi (transiti) planetari, ma oggi è sufficiente inserire una data nell'apposito programma per ricavare non solo il segno in cui si trovano il Sole e gli altri pianeti, ma anche l'esatta posizione sullo zodiaco espressa in gradi!

Saper contare i gradi è utilissimo per conoscere i reali aspetti che si formano tra:

Gli aspetti tra pianeti si verificano quando tra due pianeti sullo zodiaco c'è una distanza angolare compresa tra 0 e 10 gradi. Per contare i gradi è sufficiente compiere una semplice sottrazione.

Leggi tutto...

 

Congiunzione

Significato della congiunzione in astrologiaLa congiunzione è una situazione (impropriamente è un aspetto, in quanto non si forma un angolo, per alcuni è la madre di tutti gli aspetti), di solito favorevole, che si forma fra due o più pianeti nella ruota dello zodiaco.

La "congiunzione" si verifica quando i pianeti sono posizionati l'uno accanto all'altro, entro 8 o 9°. Quindi, affinchè si verifichi questo aspetto, non è necessario che i due pianeti siano nello stesso segno, ma è sufficiente che la loro distanza nello zodiaco sia inferiore a 9°.

Al contrario, anche se due pianeti sono nello stesso segno, considerato che ogni segno si estente per 30 gradi, potrebbero non essere in congiunzione.

Leggi tutto...

 

Trigono

Significato trigono

Il trigono è una situazione (aspetto), di solito molto favorevole, che si forma fra due o più pianeti sulla ruota dello Zodiaco.

Si verifica quando, tra due o più pianeti, c'è una distanza di circa 120° (con uno scarto al massimo di + o - 9°).

Leggi tutto...

 

Opposizione

Opposizione

L'opposizione è una situazione (aspetto), di solito sfavorevole o negativa, che si forma fra due o più pianeti sulla ruota dello zodiaco. C'è opposizione quando due pianeti, sullo zodiaco, formano un angolo di 180 gradi (cioè sono distanti sei segni zodiacali), con uno scarto di tolleranza compreso tra + e - 9°.

Tuttavia, in astrologia, il significato di questo aspetto è duplice, in quanto, se da un lato, indica tensione fra energie planetarie che vanno in direzione opposte, dall'altro rappresenta un'occasione di scambio reciproco tra energie.

Infatti, i segni zodiacali opposti tra loro (Ariete opposto a Bilancia - Toro opposto a Scorpione - Gemelli opposto a Sagittario - Cancro opposto a Capricorno - Leone opposto ad Acquario - Vergine opposta a Pesci) presentano caratteristiche opposte, ma anche complementari e stimolanti: tra segni opposti, gli elementi sono sempre in armonia (a differenza di quanto avviene tra segni in quadratura).

Leggi tutto...

 

Quadrato o quadratura

Quadrato o quadratura

Il quadrato, o la quadratura, è una situazione (aspetto), negativa e sfavorevole, che si forma sulla ruota dello zodiaco quando tra due o più pianeti, c'è una distanza di circa 90° (con uno scarto al massimo di + o - 9 gradi) che sullo zodiaco corrispondono a 3 segni zodiacali (ogni segno è composto da 30 gradi).

In particolare, il quadrato è un angolo-posizione che viene considerato sfavorevole e talvolta disarmonico, poiché rappresenta uno scontro di energie dello stesso tipo (nell'esempio sotto, i segni coinvolti sono tutti segni cardinali, cioè di inizio stagione) che provoca aspetti negativi e conflitti, ma lo stesso aspetto si verifica tra segni fissi e segni mobili.

Leggi tutto...

 

Sestile

 

Il sestile è l’aspetto formato da due pianeti distanti tra loro 60° gradi (con al massimo + o -5° di scarto). Ad esempio: La Luna al 15° dell'Acquario è sestile ai nati al 15° di Sagittario e Ariete, ed a quelli nati dal grado 20 al grado 10 di Ariete e Sagittario (15 +5° e 15°-5°).

Per l'astrologia, è una situazione molto positiva, nella quale si realizza uno scambio di energie tra elementi in armonia.

Infatti, il fuoco è in armonia con l'elemento aria (il fuoco è alimentato dall'aria), così come l'elemento terra è in armonia con l'elemento acqua (l'acqua prende forma, e nutre la terra).

Ovviamente, rispetto ad altri aspetti positivi, come congiunzione e trigono, si verifica più raramente e più rapidamente si esaurisce l'effetto, poiché, affinché si verifichi un sestile tra pianeti, è necessario abbiano una distanza angolare non superiore a + o - 5.

Il sestile resta comunque l'unico aspetto positivo che si verifica tra segni di diverso elemento, e, per questa ragione, si ritiene possa contribuire a realizzare una spinta positiva per chi lo possiede nel tema natale, o per chi ne è soggetto in un determinato periodo.

 

 

Astrologia: come funziona?

Come "funziona" l'astrologia?

Luce del sole attraverso un prisma

La Luce del Sole e - spiegheremo come - quella riflessa dagli astri, contiene una particolare energia che non è sempre uguale. E' possibile misurare questa energia attraverso particolari strumenti.

E' dimostrato che l'influsso del Sole provoca mutamenti sulla vita: non ci resta che capire in che modo.

La luce non ha sempre la stessa energia.

Di conseguenza, produce un diverso effetto sulla materia; in taluni periodi produce il freddo (per esempio in inverno) in altri il caldo (per esempio in estate).

Oggi, la scienza, ci permette di misurare con rigore scientifico, l'intensità della luce, dandoci un importante riscontro di quelle stesse rilevazioni che gli antichi fecero grazie alle osservazioni della luce degli astri.

Infatti, oggi sappiamo che non solo la luce si manifesta attraverso colorazioni diverse, ma siamo in grado di misurare le sue diverse gradazioni e la sua diversa energia.

Tali colori della luce, non sono altro che espressione della sua "frequenza".

Leggi tutto...

 

Domicilio

Domicilio

Domicilii
Domicilio di Sole e Luna
Domicilio di Saturno
Domicilio di Giove
Domicilio di Marte
Domicilio di Venere
Domicilio di Mercurio

In astrologia, il domicilio (al plurale i domicilii) è la prima e forse più importante "dignità" planetaria, cioè una forza o una virtù che ogni astro acquisisce quando si trova in un segno zodiacale conforme alle sue qualità. L'esempio più classico è quello della Luna (astro che produce umido) in Cancro (primo segno di acqua). L'esempio più evidente è quello del Sole che, nel suo domicilio, in Leone è carico di calore.

In particolare, il domicilio esprime un'affinità tra un luogo dello zodiaco ed un astro, in quanto si ritiene che gli effetti del pianeta in quel segno sono più vigorosi.

In senso metaforico, il domicilio esprime quindi una similitudine o una familiarità: domus in latino è la casa. Un astro in domicilio si trova ad operare in casa propria.

Tags:

Leggi tutto...

 

Esaltazione

Le elevazioni degli astri

esaltazione

Esaltazioni
Esaltazione del Sole
Esaltazione della Luna
Esaltazione di Saturno
Esaltazione di Giove
Esaltazione di Marte
Esaltazione di Venere
Esaltazione di Mercurio

In astrologia, l'esaltazione (o elevazione), come il domicilio, indica una particolare virtù (o forza denominata dignità) espressa da un astro quando si trova nel segno in cui - si dice - si eleva.

L'astro, infatti, a seconda del segno in cui si trova, ha un maggiore o minore vigore. Tale rapporto tra astro e segno è anche detto rapporto di familiarità.

Si è detto che: quando un astro si trova in dignità (domicilio o esaltazione) è in grado di esprimere al massimo i suoi influssi o li esprime in modo positivo.

Viceversa, quando un astro si trova in debilità (esilio o caduta) non riesce ad esprimere i suoi influssi o li esprime in modo negativo.

Come si è giunti all'assegnazione delle elevazioni (o esaltazioni) degli astri?

Leggi tutto...

 

A cosa serve l'astrologia? E' utile?

astrologia

La previsione astrologica è utile

Grazie all'osservazione degli astri è possibile conoscere gli eventi che accadono nei cieli e ciò che, di tali eventi, giunge sulla terra fino a rivelare gli eventi che accadranno in futuro.

Tali eventi potrebbero riguardare il nostro corpo o il nostro animo, oppure i problemi occasionali che ci capitano durante la vita.

Possono, inoltre, rivelarci se avremo una vita lunga o breve, e, inoltre, ogni cosa che sia collegata strettamente al corpo, come le proprietà e il matrimonio, o all'anima, come l'onore e la dignità.

Infine è possibile rivelare, quando, rispetto a queste cose, gli eventi avvengono.

Nel suo manuale per le previsioni astrologiche, dopo aver dimostrato che gli astri producono effetto sulla natura, Tolomeo, primo tra gli astrologi, inizia a illustrare come gli eventi astrali influenzano gli uomini, nell'animo e nel corpo, indicando i metodi per comprendere i tempi in cui gli eventi si producono.

Passa a: come funziona l'oroscopo? A cosa serve l'oroscopo?

Prima di tutto, però, si preoccupa di considerare l'utilità di questa conoscenza.

A cosa serve conoscere prima il possibile verificarsi di un evento?

E' utile, per due ragioni, perché si possono ottenere benefici per l'animo e per il corpo.

Cos'è l'oroscopo?

Leggi tutto...

 

Esilio

L'esilio degli astri

esilio

In astrologia, l'esilio indica la condizione di debolezza in cui si trova un astro, quando si trova in un particolare segno in cui non riesce ad esprimere la sua natura al meglio (ogni astro, infatti, ha una propria natura, per esempio la natura del Sole è quella di scaldare).

L'esilio è una condizione di debilità di un pianeta che si verifica quando si trova in un segno zodiacale opposto a quello del suo domicilio.

A proposito del domicilio, in cui, al contrario dell'esilio, il pianeta è in una condizione di forza in quanto si trova in segno dove può ben esprimere la sua natura, abbiamo ricordato che fu Tolomeo (astrologo del I secolo dopo Cristo) ad assegnare i domicilii di ciascun pianeta ed ad indicare il procedimento per la corretta assegnazione [1].

In verità, il padre dell'astrologia non ha mai citato il termine "esilio", nè ha indicato i motivi per cui un astro si troverebbe in esilio.

Leggi tutto...

 

Sole in astrologia

sole

Il Sole, in astrologia è l'astro più importante (è il Sole che determina il nostro segno zodiacale) e viene definito, insieme alla Luna, luminare.

Il suo simbolo consiste in una circonferenza con un punto al centro.

Il Sole ha il suo domicilio nel segno del Leone e si esalta nel segno dell'Ariete.

Domina il giorno e suddivide le 24 ore della giornata in giorno e notte.

Gli antichi astrologi si accorsero dell'importanza della luce del Sole e della sua influenza sulla terra non appena scoprirono che il Sole opera, con il suo moto apparente, suddividendo il giorno e l'anno in quattro fasi.

Tags:

Leggi tutto...

 
Altri articoli...

Domenica, 21 ottobre 2018
La Luna oggi
Pesci
Luna in Pesci
19 gradi circa
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner