Capricorno a tavola
Banner
capricorno.jpg
Home Capricorno Capricorno a tavola

Capricorno a tavola

Capricorno

Capricorno in cucina

Il Capricorno è un segno che appartiene all'elemento terra e pertanto è considerato un segno solido che, anche a tavola, predilige la concretezza: piatti sani e sostanziosi.

E' un segno resistente che nasce all'inizio dell'inverno, la parte più "dura" dell'anno e per questo molto spesso capita di sentire un Capricorno lamentarsi con chi lascia il piatto pieno o butta via il cibo.

Quest'atteggiamento, infatti, potrebbe essere interpretato dal Capricorno come una mancanza di rispetto verso chi non ha la fortuna di poter godere di un lauto pranzo.

La serietà dei nati in questo segno, la severità con cui affrontano la vita, si ripropone, infatti, anche a tavola: ama i piatti tradizionali, gradisce un pasto completo che presenti tutte le pietanze, e, ovviamente, predilige una tavola apparecchiata con cura, ma saprà accontentarsi. In ogni caso, cercherà di essere educato e di non mancare mai di rispetto al padrone di casa o a chi lo ha invitato a cena.

I nati sotto questo segno hanno spesso un grande appetito dovuto anche al loro grande consumo di energia; non dimentichiamoci che stiamo parlando del lavoratore più infaticabile, lo stakanovista dello zodiaco. Per questa ragione spesso, il Capricorno potrebbe tendere ad ingrassare.

L'inverno è freddo il lungo e necessita di mettere al riparo le provviste. Simbolicamente, questo potrebbe spingere il nativo del Capricorno a mangiare più del necessario in vista di un periodo di magra.

L'alimentazione di questo segno, in definitiva, potrebbe essere abbondante e spartana, ma quando questo segno si metterà ai fornelli si trasformerà in un cuoco provetto. Nei panni del cuoco, predilige realizzare pochi piatti ma da cucinare con estrema maestria.

Qui puoi votare i piatti preferiti dal Capricorno

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Lunedi, 23 luglio 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner