Mercurio in astrologia
Banner
zodiaco.png

Astrologia -> Pianeti

Home Mercurio Mercurio in astrologia

Mercurio in astrologia

Mercurio

Mercurio in generale

Mercurio in astrologiaMercurio è il primo pianeta del sistema solare ed è visibile ad occhio nudo. E' il pianeta più vicino al Sole e pertanto, di solito, nel tema natale, si trova nel nostro stesso segno zodiacale o, al massimo in quello precedente o in quello successivo. (Mercurio non è mai lontano dal più di 30 gradi dal Sole-segno zodiacale). Compie un giro attorno al Sole in circa 3 mesi (88 giorni).

Per i greci Mercurio, che è il nome romano, era Hermes, il messaggero degli dei, e veniva raffigurato con le ali ai piedi o in testa. In effetti, Mercurio, che è il pianeta più vicino al sole, è quello che si muove più velocemente. Mercurio era, inoltre, il dio della comunicazione (anche del commercio).

In astrologia, Mercurio rappresenta l'intelligenza, l'astuzia, la parlantina, la rapidità nell'agire e governa l'intelletto e l'ingegno.

I segni in cui si trova in "domicilio" sono Gemelli e Vergine; si trova in "esaltazione" in Vergine (per alcuni moderni in Scorpione), in esilio in Sagittario e Pesci, in caduta in Pesci (per alcuni moderni in Toro).

Nell'oroscopo, quando è in aspetto positivo al nostro segno o al nostro Mercurio nel tema natale, indica che potrebbe arrivare una buona notizia.
Nell'affinità di coppia, indica i segni con cui riusciamo a comunicare meglio e quelli con cui potremmo avere difficoltà nella comunicazione: se Mercurio si trova in aspetto negativo rispetto al segno o al Mercurio del partner, potrebbero esserci difficoltà di comunicazione nella coppia.

Duplice natura di Mercurio

Per l'astrologia classica Mercurio ha una natura duplice (a differenza degli altri astri erranti, per esempio Venere umidifica, mentre Marte dissecca) e duplice è la sua azione, talvolta disseccante, talvolta umidificante.

Ecco come Tolomeo descrive l'azione di Mercurio nel primo libro Le previsioni astrologiche o Tetrabiblos (I, 4) dedicato alla natura degli astri erranti:

"Si ravvisò infine che la stella di Mercurio in uguale misura ora è disseccante e riassorbe gli umori, giacché mai si allontana molto dal calore del Sole per longitudine".

Mercurio, dice Tolomeo, ha un'azione duplice: può agire con un'azione disseccante (producendo secco), poiché non è mai troppo lontano dal Sole (Mercurio si allontana dal Sole al massimo di un segno zodiacale; se, per esempio, il Sole è in Ariete, Mercurio può essere o in Ariete, o nel segno precedente all'Ariete (Pesci) o nel segno successivo all'Ariete (Toro).

L'astrologo alessandrino continua così:

 "(Mercurio) ora inumidisce, giacché si trova posto sopra la sfera più prossima alla Terra, quella lunare".

Qui Tolomeo ci ricorda che Mercurio è in grado di compiere anche un'azione umidificante (produce umido). In particolare, Mercurio produce umido in combinazione con la Luna.

Non a caso, come Tolomeo spiegherà successivamente, nel capitolo dedicato ai Domicili di ciascun astro (I.17),  Mercurio ha il suo domicilio in Vergine, segno di Terra (in cui prevale il secco) e in Gemelli, segno di Aria (dove prevale l'umido).

Domicili di Mercurio

 

Come si può notare dalla figura, Mercurio in Vergine (immagine di sinistra), è in un segno di Terra (quindi dove prevale il secco) ed è vicino al domicilio del Sole (in Leone) e lontano dal domicilio della Luna (in Cancro).

Al contrario, Mercurio in Gemelli (immagine di destra) è in un segno di Aria (quindi dove prevale l'umido) si trova più lontano dal domicilio del Sole (in Leone) ed è posto vicino al domicilio della Luna (in Cancro).

In entrambi i casi, per l'astrologia, l'azione di Mercurio è rapida, in quanto la velocità è una delle caratteristiche tipiche di questo astro:

"Ed in entrambe le condizioni compie rapidi mutamenti, come pervaso dal soffio nel suo veloce moto in prossimità del Sole".



Mercurio Mercurio








 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Venerdi, 20 aprile 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner