ACQUA - Elemento dello Scorpione
Banner
scorpione.jpg
Home Scorpione ACQUA - Elemento dello Scorpione

ACQUA - Elemento dello Scorpione

Scorpione

Elemento del segno Scorpione

elemento segno scorpione

Lo Scorpione è un segno di Acqua.

L’Elemento Acqua simboleggia un mondo sensibile, dove l’irrazionale e la fantasia hanno grande spazio. Dona ai nativi la possibilità di vivere appieno i sentimenti, ma anche una forte sensibilità e, talvolta, una tendenza al vittimismo ed all’instabilità emotiva.

Da un punto di vista simbolico e psicologico, infatti, l'elemento Acqua, rappresenta i sentimenti e la sensibilità.

Anche in astrologia, quindi, i segni di Acqua (Cancro, Scorpione e Pesci) rappresentano l’emotività, le emozioni e il sentimento.

Per estensione la ricettività, il romanticismo, la fantasia e l'immaginazione, ma anche la volubilità e l'indolenza.

Emozione e sentimento, sono quindi la base di questo elemento, a cui possono associarsi anche romanticismo, immaginazione e ricettività (che è un termine che ricorda la capacità che ha l'Acqua di subire l'azione di altri elementi modificando la sua forma).

A differenza dell'Acqua del Cancro (di inizio estate) e dell'Acqua dei Pesci (di fine inverno), l’Acqua dello Scorpione, è di tipo fisso (lo Scorpione nasce al centro della stagione); anche se si tratta di un'Acqua apparentemente inerme e immobile, nasconde sotto la superficie un’insolità profondità.

L'Acqua dello Scorpione è Acqua palustre, Acqua che macera...

Nell’antichità, l’acqua delle paludi era considerata sacra perché si riteneva possedesse un potere rigenerativo.

L'acqua stagnante delle paludi, infatti, favorisce la "decomposizione" e, ad essa, è associato anche il liquido seminale, simbolo della fecondazione.

Un segno di morte (simbologia di Marte, guerriero e distruttore) ma anche di rinascita (simbologia dell'Acqua, materna e feconda).

Infatti, la natura non è destinata alla morte: gli antichi dicevano che nulla si distrugge, ma tutto si trasforma.

Il periodo di nascita dello Scorpione, l'autunno, simboleggia proprio questo momento di rinascita attraversato dalla natura che ha il suo culmine nel segno Scorpione. Durante l'estate, infatti, la natura ha dato tutto ed ha bisogno di tornare fertile, di rigenerarsi.

In tal senso, la decomposizione autunnale, in unione con l'Acqua dello Scorpione, simboleggia la "rinascita".

Scorpione è un (segno fisso) di Acqua (elemento freddo-umido in cui prevale il freddo) e appartiene ad una stagione, l'autunno, secco e freddo, in cui la qualità prevalente è il secco.

Anche l'astro che ha domicilio in Scorpione (Marte) è collegato al secco, una qualità naturale che consuma l'umido (vitale) tipico dei segni di Acqua. Lo Scorpione, viene spesso collegato alla sofferenza. La sofferenza del guerriero che non cessa di combattere. Al tempo stesso, è spesso paragonato all'araba fenice che risorge dalle sue ceneri ed al serpente che cambia pelle.

L'Acqua, che ha come qualità naturale il freddo e l'umido, viene seccata e rigenerata.

Emozione, sentimento e ricettività (che è un termine che ricorda la capacità che ha l'Acqua di subire l'azione di altri elementi modificando la sua forma) sono la base dell'elemento acqua.

Se l'Acqua ed i segni di Acqua (Cancro, Scorpione e Pesci) rappresentano l’emotività, le emozioni e il sentimento, il mondo emotivo acquatico nel segno Scorpione è ancor più ricco e prezioso e dotato di influenza magnetica.

N.b. Per estensione, i segni d'acqua sono associati anche al romanticismo, alla fantasia e all'immaginazione, ma anche alla volubilità e all'indolenza.

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Lunedi, 24 settembre 2018
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner