Cancro: lavoro e denaro
Banner
cancro.jpg
Home Cancro Cancro: lavoro e denaro

Cancro: lavoro e denaro

Cancro

Il segno Cancro: lavoro e denaro

In linea di massima, per i nativi del Cancro saranno da preferire le attività poco ansiose e poco faticose da un punto di vista fisico, e che non siano improntate alla rigidità e alla scrupolosa osservanza di regole.

Più ch il lavoro stesso, però, è importante l’ambiente in cui esso viene esplicato.

Ciò è dovuto al fatto che il lavoro, come ogni altra funzione, è visto dal nativo del Cancro come proiezione del suo ambiente familiare.

Potrà difficilmente adattarsi ad un contesto freddo e ostile e, viceversa, rimarrà legato a lungo che gli assicurerà calore umano e benevolenza.

Il nativo del Cancro sarà tendenzialmente portato ad esprimersi nel campo artistico. La sua sensibilità gli permette, di avvicinarsi al mondo dalla musica sia come musicofilo che come autore.

Altri settori preferenziali nelle scelte di lavoro sono il commercio e le costruzioni immobiliari.

Le donne del Cancro si realizzano come casalinghe-mogli e madri e, fuori casa, eccellono in attività umanitarie e a contatto con i bambini.

La medicina e la psicologia attraggono sia l’uomo che la donna del Cancro.

Il denaro non è visto in quanto fine a se stesso, ma quale mezzo per assicurare tranquillità e sicurezza, condizioni che stanno al vertice delle aspirazioni dei nativi del Cancro.

E’ felice di poter fare dei regali anche se, a volte, viene accusato di avarizia. In effetti, il suo rapporto con il denaro è mutevole: in alcuni momenti lo ritiene un problema importantissimo e risparmia o investe per aumentare il capitale, mentre, un altro giorno, se ne disinteressa con la massima noncuranza.

Al gioco è spesso fortunato e sfrutta la sua intuizione per vincere. Non è uno speculatore e non rischia, comunque, il suo denaro in imprese avventate.

A cura di Salvatore Santoro

 

alt Commenta: Cancro e lavoro

Zodiaco e lavoroZodiaco:  lavoro e denaro

Tags:
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Mercoledi, 19 maggio 2021
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda...
Lascia perdere l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner