Il mojito più grande del mondo
Banner
cosa.gif

Curiosità e cultura è a cura di Germain Lacroix Home Curiosità Il mojito più grande del mondo

Il mojito più grande del mondo

Curiosità

Mojito da guinness dei primati

Ci sono voluti un bicchiere speciale, di vetro con telaio in ferro, e un'ora di lavoro soltanto per riempirlo.

A Sanremo è stato realizzato un mojito da Guinnes dei primati: con 900 litri di cocktail è il Mojito più grande del mondo!

Sono stati impiegati 20 chili di zucchero di canna, 1 quintale di lime, dieci cassette di menta, 280 chili di ghiaccio, 250 litri di rum bianco e 244 litri di soda.

L'impresa è entrata nel Guinnes superando di gran lunga il record precedente di 713 litri, stabilito a Londra!!!

Chi ha inventato il mojito?

Il Mojito è un cocktail caraibico a base di rum.

L'origine del Mojito potrebbe essere cubana. Per molti, la nascita di questo cocktail sarebbe merito di Angelo Martínez, un barman che gestiva il famoso bar "La Bodeguita del Medio" a L'Avana (Cuba).

Il termine "Mojito"potrebbe derivare dal "mojo", un condimento tipico cubano. Per altri, deriverebbe da "mojadito", che significa "umido", mentre secondo una versione più pittoresca deriverebbe dalla parola "vudù mojo", che significa "incantesimo".

Ingredienti per la preparazione del Mojito

Il Mojito è un cocktail alcolico composto da: rum bianco, zucchero di canna, menta, lime e soda.

Ingredienti per un cocktail:

 

  • 4/5 rum cubano bianco;
  • foglie di menta;
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna;
  • succo di 1/5 Lime (senza la buccia);
  • soda water per allungarlo;
  • ghiaccio tritato (versione europea) o ghiaccio a cubetti (versione cubana).

 

Preparazione del Mojito

Versare il rum nel bicchiere dopo aver deposto le foglie di menta ben pestate con lo zucchero di canna e il succo di Lime.
Riempire il bicchiere di ghiaccio e aggiungere la soda.
Decorare con una fogliolina di menta.

 

A cura di Super Gerry

 

Curiosità

 

Torna a curiosità

Tags:
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Martedi, 15 ottobre 2019
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner