Paura d'amare (Scorpione e Toro)
Banner
gossip.png


Gossip delle Stelle è a cura di Silvia Presti

Home Cinema Paura d'amare (Scorpione e Toro)

Paura d'amare (Scorpione e Toro)

Gossip - Cinema e Film
Mercoledì 13 Luglio 2011 03:47

al-pacinoPaura di amare è un film del 1991 di Garry Marshall (Scorpione) con Al Pacino (Toro) e Michelle Pfeiffer (Toro).

Si tratta di un film drammatico molto bello e molto romantico.

Durante il film, ad un certo punto, i due protagonisti si dicono l'età e lei, dopo aver mentito, dice: "compio 35 anni l'11 novembre". E lui: "Sei uno scorpione"; e lei dice "già" e poi si baciano.....

Proviamo a chiederci perché.... perché c'è questa battuta nel film? E perché lei, nel film, recita la parte della donna Scorpione (tutti i nati nell'11 novembre sono Scorpioni), visto che l'attrice, Michelle Pfeiffer, appartiene al segno Toro...?

Guardando il segno del regista, i dubbi cominciano a svanire.. Garry Marshall è nato il 13 novembre nel segno dello Scorpione.

Questo famoso regista, tra l'altro, ha una predilezione per le attrici dello Scorpione. Per esempio, nel suo film Pretty Princess ha scelto la Scorpione Anne Hathaway; in Pretty Woman e Se scappi ti sposo, la Scorpione Julia Roberts. In Una coppia alla deriva ha scelto la Scorpione Goldie Hawn (Washington, D.C., 21 novembre).

Resta il fatto, che il personaggio interpretato da Michelle Pfeiffer (Toro) è molto Scorpione... per tanti motivi...Michelle Pfeiffer

La prima volta che i due protagonisti passano la notte insieme, per esempio, lui dimostra di voler continuare la relazione, mentre lei ha dei momenti di rifiuto o, meglio, di difesa..

Lei chiede del tempo.. e, quando lui vuole accompagnarla al bowling, lei gli dice: "ho bisogno di tempo per dimenticarti". Una frase un po' "strana" che diventa normale, se vista nell'ottica di un segno che raggiunge le vette della contorsione sentimentale.

E' un atteggiamento che chi conosce lo Scorpione non può non notare. Poiché, quando un sentimento diventa troppo intenso, nello Scorpione sorge questo bisogno di scappare. La "paura di soffrire" .. poi magari uno torna, ma lo Scorpione, ha necessità di difendersi da una grande intensità ed il primo impulso può essere proprio quello di fuggire...

E' più romantico di quello che sembra perché, in realtà, è un po' indifeso. A molti Scorpione non piacerà leggere della loro paura di soffrire e di chiudersi, ma stiamo trattando di un segno di acqua e quindi sensibile per definizione.

Rispetto allo Scorpione, il Toro, segno che sulla ruota dello zodiaco si colloca agli antipodi (Toro e Scorpione sono segni opposti), può presentare, però, un atteggiamento simile a quello dello Scorpione.

Certamente, Toro, segno di terra, è più pratico e forse meno sensibile dello Scorpione che, come detto, ha natura acquatica, ma, soprattutto nel campo sentimentale, le "contorsioni" scorpioniche le ritroviamo in molti atteggiamenti del Toro.

In questo senso, Toro e Scorpione, sono due facce della stessa medaglia. Possono vivere l'amore come un vero e proprio dramma: entrambi i segni conoscono bene la paura di amare.

Non dimentichiamo che, in astrologia, gli opposti non sono "solo" opposti, ma sono anche complementari. I due elementi alla base di questi due segni, acqua e terra, infatti, sono elementi tra loro in armonia.

I pianeti di riferimento, Venere per il Toro e Marte per lo Scorpione, sono sì "opposti", ma rappresentano il maschio e la femmina, le due facce dell'esistenza umana.

In ogni caso, Toro e Scorpione sono due segni molto romantici.

Che anche il Toro, in amore, possa raggiungere toni "drammatici" è evidente, basta pensare che l'autore di Giulietta e Romeo (William Shakespeare) appartiene al segno del Toro.

Per quanto, invece, riguarda lo Scorpione, quando si pensa a questo segno, si fa spesso riferimento al suo lato sexy, ma anche il romanticismo dello Scorpione, è fuori dubbio.. non facciamoci ingannare dalla sua ironia e dal suo acume: non dimentichiamoci che lo Scorpione Garry Marshall, ideatore di serie tv come Happy days e Mork & Mindy, è anche il regista di Pretty Woman!

In questa scena il regista Scorpione ha voluto fare indossare ad una Toro i panni dello Scorpione... atteggiamento molto scorpionico.. seminare piccole mollichine di pane, piccole tracce per lo spettatore più attento che riesce a seguirle e, così facendo, ottiene nuove chiavi di lettura che aprono le porte ad un livello più profondo... lo Scorpione è un segno profondo e Garry Marshall ha voluto dirci che la protagonista del film interpretava uno Scorpione.

D'altra parte, non ci troviamo di fronte ad un regista che lascia i dettagli al caso.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Martedi, 15 ottobre 2019
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner