Pesci: lavoro e denaro
Banner
pesci.jpg
Home Pesci Pesci: lavoro e denaro

Pesci: lavoro e denaro

Pesci

Il segno Pesci: lavoro e denaro

I nativi dei Pesci devono imporsi, in generale, lo sforzo di circoscrivere i loro interessi.

Possono infatti cimentarsi in molti lavori e consolidarsi professionalmente tardi, in quanto l’esitazione sembra essere il fattore prevalente anche nella scelta del lavoro.

In linea di massima, sono congeniali ai nativi dei Pesci i mestieri e le professioni inerenti il salvare, guarire, proteggere, esplorare, scoprire ciò che è nascosto: medico, chirurgo, pediatra, assistenze sociale, psicologo, marinaio, maestro di nuoto e in generale i settori in cui sia implicato il mare, antropologo, pilota d’aereo, ballerino, magistrato, politico, medico legale, detective.

Anche i mestieri che rientrano nel mondo dello spettacolo sono indicati per le persone di questo segno e, in generale tutti i lavori non monotoni e non restrittivi.

Nel complesso, i nativi dei Pesci hanno tutte le qualità per concludere ciò che gli altri hanno iniziato ma riescono raramente a portare a termine le loro iniziative.

Tendono ad essere poco precisi, raramente puntuali, grandi improvvisatori, si fidano dei loro slanci e rifuggono dalla concretezza che ogni realizzazione richiede, eppure spesso riescono la dove gli altri soccombono.

Per quanto riguarda il settore finanziario, i Pesci amano accumulare denaro, ma non per garantirsi il futuro, ma per poterlo spendere quando e come preferiscono. Sono comunque generosi con chi ne ha bisogno.

Ignorano le regole di una sana amministrazione, e la loro distrazione fa commettere ogni sorta di infrazioni. Pare che i soldi scivolino dalle loro mani e, se si lasciano prendere dalla tentazione del gioco, possono dilapidare ogni loro avere.

Nel caso in cui si trovino in mezzo a contestazioni, magari per un’eredità o per le divisioni delle quote di una società, possono rinunciare alla loro parte pur di evitare il fastidio di una disputa o di un processo. Non si tratta di disprezzo per i beni materiali, bensì di un alibi per mascherare la loro pigrizia.

Talvolta il nativo dei Pesci si serve della sua intuizione per diventare uno speculatore o un esperto di borsa. Per quanto riguarda gli hobby, i Pesci amano i giochi di parole, le sciarade, i cruciverba, le collezioni stravaganti, gli oggetti antiquati e barocchi, le scommesse, i giochi di prestigio e gli sport di gruppo.


A cura di Salvatore Santoro

 

altCommenta: Pesci e lavoro

Zodiaco e lavoroZodiaco:  lavoro e denaro

Tags:
 

Commenti  

 
0 #1 Stupendolily 2021-01-09 00:19
Verissimo!
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Domenica, 9 maggio 2021
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda...
Lascia perdere l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner