calabria
Banner
Home Tag

calabria

rivolta-italiana-i-moti-di-reggio

Storia d'Italia.

Chi immagina un carro armato in azione in una piazza italiana? Spezzoni di guerra civile, come quelli che siamo abituati a vedere in tv, in cui l'esercito scende in piazza, armato, per sedare una rivolta.

In realtà, negli anni 70 è accaduto in Italia, a Reggio di Calabria.

Reggio di Calabria, era il capoluogo calabrese, ma, a seguito di una decisione politica, il capoluogo di regione fu trasferito da Reggio a Catanzaro.

Leggi tutto...  

italiaTutti sanno che il nome Italia fu dato definitivamente alla nostra penisola nel 1861, e, precisamente, il 17 marzo 1861 quando, in seguito all'annessione degli Stati "preunitari" al Regno di Sardegna, si arrivò l'unità politica della penisola italiana.

Tuttavia, pochi conoscono l'origine del nome "Italia". A tal proposito, ci sono numerose teorie. Tuttavia, poiché in tutte le accademie del mondo, dalla fisica alla classificazione degli animali, si fa riferimento al filosofo Aristotele, che ha dato vita con le sue opere a quasi tutti i campi del sapere, possiamo tranquillamente fare riferimento a quanto da egli riportato nella sua "Politica".

Secondo Aristotele, infatti, le origini del nome Italia, vanno molto in là nel tempo fino a quel periodo antico detto età del bronzo, e sono da ricondurre ad un re leggendario: il re Italo!!

Leggi tutto...  

Calabria

Ogni regione d'Italia offre curiosità di tutti i generi, ma questa volta voglio condividere una chicca sulla mia terra, la Calabria.

Nei miei numerosi viaggi, ho avuto modo di apprendere che, quando si incontra un italiano, in Italia o all'estero, alla fatidica domanda "di dove sei?" risponderà quasi sicuramente: "di Pisa, di Monza, di Pavia, di Piacenza, etc.".

Ho sentito persone rispondere a questa domanda: "di Campobasso, di Sassari, di Rieti, di Brescia, di Imola, di Rimini, di Lecce, di Taranto", ma non ho mai sentito un calabrese rispondere a questa domanda citando il nome della sua città.

Leggi tutto...  

pitagoraAttualmente, Crotone (Calabria) è considerata come una delle tante città del sud Italia, ma in molti dimenticano che fu una delle più importanti culle della Magna Grecia e dell'interà civiltà occidentale.

In realtà, invece, l'antica Crotone ha una storia leggendaria.

All'epoca, in quella zona, si trovavano gli antichi popoli italici, ma la sua fondazione sarebbe avvenuta ad opera di antichi Greci per volere dell'Oracolo di Delfi che spinse i coloni Achei, cioè i Greci occidentali, ad attraversare il mare per raggiungere la costa ionica della Calabria e fondare Crotone [1].

Leggi tutto...  

medicinaQuando si parla di primi medici, tutti pensano ad Ippocrate ed al suo famoso giuramento al quale, ancora oggi, prestano fede i medici.

Pensando ai grandi medici del passato, però, bisognerebbe ricordare anche Alcmeone di Crotone, Democede e, in epoca più recente, Galeno e Celso.

Alcmeone

Le informazioni su Alcmeone (filosofo e medico del quinto secolo avanti Cristo) non sono molte, ma si ritiene comunemente che il medico crotonese appartenesse alla scuola dei "pitagorici".

Alcmeone dice che: "la salute dura finché i vari elementi, umido-secco, freddo-caldo, amaro-dolce, hanno uguali proporzioni, e che le malattie vengono quando uno prevale sugli altri. Il prevalere dell'uno o dell'altro elemento, dice, è causa di distruzione. La salute è l’armonica mescolanza delle qualità (opposte) [1]".

Leggi tutto...  

Mercoledi, 19 maggio 2021
✝ IMPORTANTE Avviso ai lettori ✝

informazioni-su-oroscopi

AVVISO di navigazione per gli utenti interessati all'oroscopo  Qui troverai l'oroscopo del mese e dell'anno, ma abbiamo deciso di eliminare molti strumenti e spiegazioni.

Chi cerca l'oroscopo vorrebbe capire meglio sia la situazione che sta vivendo sia come andrà nel futuro prossimo o anche come saranno le prossime annate. Conoscendo il futuro puoi sapere quando è bene investire, quando è bene vendere, iniziare una storia d'amore... tutto quello che ti pare...

Tuttavia, sappi che non ti servirà a nulla perché chi ha creato i pianeti e dato ordini al tempo non permetterà che tu abbia più di quanto ti spetta, che è quanto ha stabilito per il tuo bene.
La società moderna ci insegna a fare la furbata, ma poi paghi pegno... non si può uscire dalla porzione che ti è stata assegnata, non avrai una fetta di torta in più, perché c'è un Dio nel cielo che non lo permette... chi ha creato tutte le cose non lo permette... quindi... se sei su questo sito sei abbastanza intelligente da capire che se un astro influenza la tua vita è solo perché esiste ed è vivente chi ha creato questo astro... il compito di una persona saggia è quindi quello di rendere grazie al Creatore e non certo rivolgersi agli astri sperando di passare oltre alla Sua volontà cercando il sostegno astrale. Sta, invece, scritto in Giovanni 3:27: "l'uomo non può ricevere cosa alcuna, se non gli è data dal cielo".
Il consiglio quindi è quello di abbandonare la strada malvagia e di lasciar perdere l'oroscopo, la divinazione e tutto quello che riguarda la previsione degli eventi, perché il futuro deve essere amministrato solo dal Creatore e quando gli uomini si mettono in mezzo fanno solo grossi danni... soprattutto a se stessi!!! perché l'uomo che pensa di fare qualcosa senza l'aiuto del Creatore è destinato a fallire ed a mandare in rovina se stesso e tutto ciò che lo circonda...
Lascia perdere l'oroscopo e avvicinati al tuo Creatore. Gesù disse: chiedi e ti sarà dato, quindi non c'è davvero bisogno di rivolgersi ai pianeti. Abbi fede.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner